Eventi 2014

Maggio

2 maggio - Ucraina: ad Odessa sostenitori del Governo di Kiev appiccano un incendio alla sede dell'Unione dei Sindacati. Muoiono 30 rifugiati filorussi. Il governo russo chiede all'Ucraina e agli alleati occidentali di assumersi le responsabilità dell'accaduto.
7 maggio - Elezioni generali in Sudafrica: Jacob Zuma confermato Presidente della Repubblica.
18 maggio - Libia: il generale Khalifa Haftar attua un colpo di stato bombardando Bengasi ed occupando Tripoli. Il Parlamento viene dichiarato sciolto, mentre le forze armate e le milizie islamiste si scontrano.
22 maggio - Thailandia: colpo di Stato dell'Esercito, il 12º nel Paese dopo l'istituzione della monarchia costituzionale nel 1932.
22-25 maggio - Elezioni europee.
25 maggio Elezioni presidenziali in Ucraina: Petro Oleksijovyč Porošenko viene eletto presidente.
 

Aprile
5 aprile - Elezioni presidenziali in Afghanistan.
7 aprile-12 maggio - Elezioni parlamentari in India: con più di 815 milioni di persone chiamate a votare sono le più grandi elezioni nella storia della democrazia mondiale
14 aprile - A Maiduguri, in Nigeria, un commando armato di Boko Haram rapisce 276 studentesse prevalentemente di religione cristiana che si trovavano in un istituto d'istruzione secondaria.
16 aprile - Il naufragio del Sewol a 20 km dalla costa mentre era in rotta da Incheon a Jeju provoca la morte 87 persone sui 476 a bordo: 215 risultano ancora dispersi.
27 aprile - Piazza San Pietro: canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II.
30 aprile - Elezioni presidenziali in Iraq.

 

Marzo
3 marzo - Los Angeles: il film La grande bellezza di Paolo Sorrentino e con protagonista Toni Servillo, viene premiato alla 86ª edizione degli Academy Awards con la conquista dell'Oscar come miglior film straniero.
8 marzo - il volo Malaysia Airlines 370 scompare durante un volo verso Pechino con a bordo 227 persone e non se ne trova più traccia.
9 marzo - Elezioni politiche in Corea del Nord. Kim Jong-un, unico candidato in lista, viene eletto dai deputati con il 100% dei voti.

17 marzo - In seguito al referendum del 16 marzo, la Crimea viene annessa alla Russia con il 96,6% di voti a favore.

 

Febbraio
5 febbraio - A Buenos Aires, in Argentina, 9 pompieri sono morti a causa di un grande incendio divampato in un archivio della città.
13 febbraio - Il Belgio diventa il primo stato al mondo a legalizzare l'eutanasia senza alcun limite d'età.
14 febbraio - Il Presidente del Consiglio italiano, Enrico Letta, rassegna le dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
20 febbraio - A Kiev, durante le proteste pro-Europa, i manifestanti si scontrano con la polizia, diversi cecchini sparano sulla folla ferendo oltre 500 persone e causando la morte di altre 72. Circa 50 poliziotti vengono sequestrati dalla folla.
22 febbraio  - In Ucraina, viene liberata dopo due anni e mezzo di prigionia l'ex primo ministro Julija Tymoshenko, leader della cosiddetta Rivoluzione Arancione.
22 febbraio -  Matteo Renzi assume l'incarico di presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana.
28 febbraio - La Crimea, regione autonoma dell'Ucraina, viene invasa da 2000 soldati armati inviati dalla Russia

 

Gennaio

1º gennaio La Grecia assume la presidenza di turno del consiglio dell'Unione europea.
                La Lettonia adotta l'euro come moneta corrente e Andorra inizia a coniare monete euro proprie.

                Cambiano facciata nazionale alle proprie monete Belgio, Città del Vaticano e Paesi Bassi, a causa dei rispettivi cambi dei regnanti nel 2013.
                La FIAT annuncia l'acquisizione del restante 41,5% delle azioni del Gruppo Chrysler, divenendo il quarto gruppo automobilistico al mondo.
12 gennaio - Il film italiano La grande bellezza di Paolo Sorrentino ottiene il Golden Globe come miglior film straniero. Era dal 1989, con Nuovo Cinema Paradiso

che l'Italia non si aggiudicava questo premio.
13 gennaio - Viene presentata la nuova banconota da 10 euro: entreranno in circolazione a partire dal prossimo settembre.
21 gennaio - In Ucraina 5 manifestanti pro-europee Euromaidan muoiono durante gli scontri con la polizia.
22 gennaio - Si tiene a Montreux la Conferenza di pace Ginevra 2, voluta dall'Onu per cercare un'intesa politica alla crisi siriana.

31 gennaio - Termina il mandato di Ben Bernanke alla presidenza della Federal Reserve. Gli succede per la prima volta una donna, Janet Yellen.

 

Eventi 2013
Gennaio
1º gennaio: L'Irlanda assume la presidenza di turno dell'Unione europea. Marsiglia diventa la capitale europea della cultura.
4 gennaio - Scompare a Los Roques un aereo turistico con a bordo 6 italiani tra cui Vittorio Missoni.
11 gennaio - La Francia interviene militarmente in Mali per fermare l'avanzata dei ribelli islamici legati ad al-Qaida.
16-20 gennaio - Crisi degli ostaggi in Algeria: circa 30 militanti di al-Qaida sequestrano circa 700 lavoratori di diversa nazionalità.
25 gennaio - Il Turkmenistan annuncia di voler iniziare il procedimento per aderire all'Organizzazione mondiale del commercio. Se entrasse nell'organizzazione, ne diventerebbe il membro numero 158.
27 gennaio - Santa Maria (Rio Grande do Sul): nel centro cittadino un violento incendio in una discoteca provoca 238 morti e 124 feriti.

Febbraio
4 febbraio - Dopo che il test del DNA ha dato esito positivo, viene annunciato che i resti rinvenuti il 12 settembre 2012 sono effettivamente quelli di Riccardo III d'Inghilterra.
6 febbraio - Un violento terremoto di magnitudo 8 colpisce le isole Salomone provocando uno tsunami.
11 febbraio - Il papa Benedetto XVI annuncia le sue dimissioni dall'incarico di pontefice.
12 - 16 febbraio: si tiene a Sanremo il 63° Festival della canzone italiana. Nella categoria Campioni vince Marco Mengoni con il singolo "L'essenziale", tra i Giovani trionfa Antonio Maggio con "Mi servirebbe sapere".
15 febbraio - Un meteorite esplode sopra la Russia, causando 1491 feriti. L'asteroide 2012 DA14 passa vicino alla Terra.
24-25 febbraio - Elezioni politiche in Italia ed elezioni regionali in Lombardia, Molise e Lazio.
28 febbraio - Alle ore 20 CET ha inizio la sede apostolica vacante dopo l'abdicazione di papa Benedetto XVI.

Marzo
4 marzo - Napoli: un violento e vasto incendio colpisce la Città della scienza, provocando la perdita di quasi tutti i beni contenuti al suo interno.
12 marzo- Si apre il Conclave per l'elezione del successore di Papa Benedetto XVI.
13 marzo - Si chiude il Conclave. Successore del pontefice emerito Papa Benedetto XVI,  eletto Jorge Mario Bergoglio, argentino, arcivescovo di Buenos Aires, Papa Francesco.
27 marzo - Cristianesimo - Commemorazione della morte di Cristo o Pasto Serale del Signore (dopo il tramonto).
31 marzo - Pasqua.

Aprile
15 aprile - Due bombe esplodono durante la maratona annuale di Boston, provocando 3 morti e circa 170 feriti.
18 aprile - Iniziano le Elezioni Politiche per il nuovo Presidente della Repubblica Italiana.
20 aprile - Giorgio Napolitano viene rieletto Presidente della Repubblica Italiana, divenendo il primo presidente nella storia della Repubblica ad ottenere un secondo mandato.
23 aprile - Bangkok è Capitale mondiale del libro per un anno.
28 aprile - Enrico Letta assume l'incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri.
30 aprile - La regina Beatrice dei Paesi Bassi, nel 33° anniversario del suo regno, abdica in favore del figlio Guglielmo Alessandro.

Maggio
2 maggio - Nei Paesi dell'Eurozona entra in circolazione la nuova banconota da €5 della "Serie Europa"
7 maggio - Tragedia nel Porto di Genova: la nave cargo Jolly Nero urta la torre di controllo del porto, con il conseguente crollo di quest'ultima e un bilancio provvisorio di 9 morti, 4 feriti e 2 dispersi.
20 maggio - Un violento tornado devasta Oklahoma City, provocando 24 vittime e danni stimati di 3 miliardi di dollari.
25 maggio - A Palermo viene proclamato beato don Pino Puglisi. È il primo caso di martire ucciso dalla mafia.

Giugno
10 giugno - Si scatenano violente proteste in tutta la Turchia, causando svariati morti e migliaia di arresti.
18 giugno - Viene condannato all'ergastolo Giovanni Vantaggiato, responsabile dell'attentato alla scuola "Morvillo-Falcone" del 19 maggio 2012, in cui morì la sedicenne Melissa Bassi.
22 giugno - Alla 24 ore di Le Mans si verifica un incidente in cui perde la vita il 34enne pilota danese Allan Simonsen su Aston Martin. La squadra, su richiesta della famiglia del pilota, prosegue la corsa.
22 - 23 giugno - Loic Duval, Tom Kristensen e Allan McNish su Audi R18 TDI e-tron quattro vincono la 24 ore di Le Mans.
 

Luglio
1º luglio - La Croazia - aderisce all'Unione europea.
La Lituania - assume la presidenza di turno dell'Unione europea.
3 luglio - Colpo di stato in Egitto. Il presidente Mohamed Morsi viene messo agli arresti domiciliari dai militari della Guardia Repubblicana egiziana e portato in una caserma, che verrà recintata con barriere protettive e filo spinato. Stessa sorte subiscono diversi leader del movimento politico dei Fratelli musulmani. L'esercito sorveglia piazza Tahrir, piazza principale della capitale, e posiziona decine di blindati all'università del Cairo. Gli Stati Uniti hanno invitato entrambi le parti, governo e forze armate, ad avviare negoziati che portino ad una soluzione pacifica.
5 luglio - Egitto: Adli Mansur viene nominato nuovo Presidente ad interim. La sua prima decisione è sciogliere il Parlamento, in attesa di nuove elezioni da svolgersi in data da destinarsi. Numerose città (tra le quali Alessandria, Giza e lo stesso Cairo) sono teatro di scontri tra i Fratelli musulmani e la Guardia Repubblicana, il conto è di 30 morti e 200 feriti.
6 luglio - In Nigeria, a Mamud, nello stato di Yobe, un gruppo armato di estremisti islamici fa irruzione in una scuola radunando nel dormitorio dell'istituto numerosi studenti e insegnanti. 42 persone vengono bruciate vive, tra loro 28 sono studenti.
23 - 28 luglio - XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro.
24 luglio - In Spagna avviene l'incidente ferroviario di Santiago di Compostela. Un treno ad alta velocità di RENFE proveniente da Madrid e diretto a Ferrol deraglia in una curva circa 3 km prima della stazione di Santiago di Compostela a causa dell'eccessiva velocità di 190 km/h quando il limite imposto era di 80 km/h. Il deragliamento ha causato la morte di 79 persone e più di 140 feriti.
28 luglio - A Monteforte Irpino (AV), in Italia, un pullman proveniente da San Giovanni Rotondo, in Puglia, e diretto a Napoli precipita da un viadotto dell'autostrada A16 causando la morte di 39 persone.

Agosto
1º agosto - Silvio Berlusconi viene condannato in via definitiva a quattro anni di reclusione per frode fiscale.
10 agosto - Serie di attacchi terroristici in diverse città dell'Iraq, tra cui Baghdad, Karbala, Nassiriya e Kirkuk, causano più di 70 morti nel giorno di festa dopo il Ramadan.
14 agosto - In Egitto la giunta militare guidata dal generale Abd al-Fattah Khalil al-Sisi sgombera con la forza i sit-in pro Morsi dei Fratelli Musulmani nei pressi della moschea di Rabaa al-Adawiya e di Nasr City, vicino all'università della capitale: almeno 638 i morti. Il vicepresidente ad interim El Baradei si dimette; viene proclamato il coprifuoco e lo stato di emergenza per almeno un mese. La comunità internazionale condanna l'azione repressiva dell'esercito e teme la guerra civile.

Settembre

17 settembre: la Costa Concordia viene raddrizzata, con varie operazioni durate 19 ore, dopo un anno e mezzo di stato di semi-relitto all'Isola del Giglio.
22 settembre: in Germania si tengono le elezioni federali.
 

Ottobre
3 ottobre - Nel Mar Mediterraneo, a poche miglia da Lampedusa, un barcone proveniente dalla Libia si incendia provocando più di 300 morti. In Italia viene proclamato il lutto nazionale il 12 ottobre.
11 ottobre - Nel Canale di Sicilia, si rovescia un barcone con oltre 250 migranti. Il bilancio provvisorio parla di 38 morti, 147 superstiti e 50 dispersi.
13 ottobre  -In un tempio del Madhya Pradesh, nell'India centrale, a causa di un'improvvisa ressa, perdono la vita 89 persone, tra cui donne e bambini. Circa 100 i feriti.
In India, il ciclone Phailin, con venti superiori a 200 km/h, provoca la morte di un numero contenuto di persone grazie alla massiccia evacuazione predisposta dalle autorità.
15 ottobre - A Carmen, nelle Filippine, un terremoto di magnitudo 7,1 della scala Richter ha provocato numerosi danni all'isola di Bohol, e più di 170 morti.
16 ottobre - Un aereo ATR 72 della compagnia Lao Airlines precipita sul fiume Mekong, nel Laos meridionale causando la morte di 44 persone tra passeggeri e membri dell'equipaggio.
28 ottobre - Niger, trovati nel deserto del Sahara 35 corpi di migranti morti di sete perché il camion nel quale viaggiavano per raggiungere l'Algeria e da lì l'Europa si è guastato. 19 persone sono sopravvissute.
30 ottobre - Niger, trovati nel deserto del Sahara a pochi chilometri dal confine con l'Algeria 87 corpi di migranti, dei quali 48 erano di bambini e 37 donne. I migranti, secondo fonti dell'esercito nigerino sarebbero tutti morti a inizio ottobre.


Novembre

6 novembre - New York, viene eletto sindaco Bill de Blasio.
9 novembre - Il tifone Haiyan si abbatte sulle Filippine causando la morte di oltre 10.000 persone.
13 novembre - New York, un trittico di Francis Bacon dal titolo "Three Studies of Lucian Freud", è stata venduta all'asta per 142,4 milioni di dollari, diventando l’opera d’arte più costosa di tutti i tempi.
18 novembre - Il ciclone Cleopatra travolge la Sardegna, in Italia, provocando inondazioni in tutta l'isola, in particolare ad Olbia e provincia e nelle aree di Nuoro e Oristano, causando la morte di 16
27 novembre - Il Senato della Repubblica Italiana approva la decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore
 

Dicembre

17 dicembre - Sud Sudan: un gruppo di soldati alleati all'ex-presidente Riek Machar lanciano un attacco contro il quartier generale dell'esercito. Il presidente Salva Kiir Mayardit dichiara che il governo ha la situazione sotto controllo e dichiara il coprifuoco a Giuba, la capitale.
19 dicembre - Durante una rappresentazione crolla il tetto di un teatro a Londra. I feriti sono più di 700, ma non c'è stata nessuna vittima.
20 dicembre - Forze speciali ugandesi accorrono in soccorso del governo del Sud Sudan, mettendo in sicurezza la capitale e con l'incarico di ripristinare la normalità nella regione.
27 dicembre - A Beirut scoppia un'autobomba che uccide l'ex primo ministro delle finanze libanese Mohamad Chatah ed altre 7 persone.
28 dicembre - In India scoppia un incendio in un vagone ferroviario, che causa almeno 25 morti.
29 dicembre - A Volgograd una donna cecena si fa esplodere nella stazione ferroviaria, causando la morte di 18 persone e il ferimento di 40.
30 dicembre - In meno di 24 ore avviene un secondo attentato a Volgograd su di un autobus, dove un uomo si fa esplodere uccidendo 14 persone.